Home

<<La stampa tridimensionale rende economico creare singoli oggetti tanto quanto crearne migliaia e quindi mina le economie di scala. Essa potrebbe avere sul mondo un impatto così profondo come lo ebbe l’avvento della fabbrica… Proprio come nes- suno avrebbe potuto predire l’impatto del motore a vapore nel 1750  o della macchina da stampa nel 1450, o del transistor nel 1950 è impossibile prevedere l’impatto a lungo termine della stampa 3D. Ma la tecnologia sta arrivando, ed è probabile che sovverta ogni campo che tocchi.>>

The Economist – 10 Febbraio 2011